Benvenuti a Cortina

Cortina: un paradiso tutto da scoprire

Cortina: un paradiso tutto da scoprire

Cortina d’Ampezzo, così denominata per la Conca entro la quale è sita, rappresenta il più rinomato comune della Ladinia, la zona turistica invernale che periodicamente ospita eventi sportivi a livello internazionale. Dal punto di vista territoriale, ciò che rende Cortina unica nel suo genere corrisponde all’imponenza dei monti entro i quali il comune è stanziato: le Alpi Orientali e le Dolomiti Ampezzane costituiscono solo alcuni degli esempi di rilievi che circondano Cortina.

Nonostante il comune in oggetto venga abitualmente associato al lusso più sfrenato, Cortina è sede non solo di agi e comodità, bensì anche di un patrimonio artistico tutt’altro che indifferente. Entrando nello specifico, la Chiesa della Madonna della Difesa e quella di Sant’Antonio da Padova, entrambe costruite nel XVIII secolo, presentano rispettivamente un’abbondante decorazione realizzata in foglie d’oro ed un altare ligneo realizzato con particolare cura del dettaglio.

Dal punto di vista naturalistico, Cortina racchiude al proprio interno il Parco Naturale Regionale delle Dolomiti d’Ampezzo, un’area protetta di circa undicimila ettari. I veri amanti della natura scelgono abitualmente di soggiornare all’interno dell’area, in quanto la stessa dispone di venti strutture ripartite fra rifugi alpini e zone di ristoro.

L’incessante attenzione che i turisti rivolgono alla località in questione è ricollocabile al comprensorio sciistico conosciuto con il nome di Dolomiti Supersky: quest’ultimo, integrato da oltre trenta impianti di risalita, corrisponde al comprensorio più esteso a livello mondiale; di più recente costruzione, ma non per questo meno apprezzato, è invece il Cortina Snowpark, un’area interamente dedicata agli amanti dello snowboard, ai quali viene concesso di scegliere fra due percorsi differenti, distinguibili in base alla difficoltà riconosciuta ad ognuno.

Un luogo che gode di un tale prestigio può accrescere la propria fama mediante un unico, esclusivo elemento: la diffusione mediatica e cinematografica riconosciuta alla località. Non a caso, nel corso degli anni Cortina ha prestato il proprio territorio alle riprese di pellicole di fama internazionale, alle quali si aggiungono alcuni film di produzione locale, in particolar modo appartenenti alla categoria dei film natalizi.